14enne accoltella il compagno della madre per difenderla

46

Sassari, 29 set. – (AdnKronos) – Tragedia sfiorata in una casa di via Alghero a Sassari. Un 14enne ha accoltellato il compagno della madre per difenderla dalle botte. A chiamare la polizia un uomo che ha notato un ragazzo a torso nudo in strada e che, in stato confusionale, gli ha detto di aver accoltellato un uomo. In attesa degli agenti, l’uomo ha cercato di trattenerlo. Una volta arrivata la forza pubblica il 14enne ha riferito anche ai poliziotti di aver accoltellato più volte il compagno 28enne della madre di 43 anni.  

Nell’appartamento i poliziotti hanno trovato il compagno della madre, ferito da due fendenti, e lo hanno portato al pronto soccorso dell’ospedale SS Annunziata, dove è stato operato e ricoverato. Anche se è in gravi condizioni, non è in pericolo di vita: ne avrà per circa 30 giorni. Sul posto è intervenuta la squadra mobile e la scientifica per la ricostruzione del fatto. Sembra che il ragazzo sia intervenuto per fermare l’uomo che stava picchiando la madre per l’ennesima volta. L’adolescente, che vive in un contesto familiare degradato, è stato portato in un centro di prima accoglienza per minori su disposizione del pubblico ministero del tribunale minorile con l’accusa di tentato omicidio.