2 giugno: Mattarella arrivato a Codogno

18

Roma, 2 giu. (Adnkronos) – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è appena arrivato a Codogno, luogo simbolo della tragedia che ha colpito il Paese, per celebrare il 2 giugno, Festa della Repubblica. Ad accogliere il Capo dello Stato, sulle note dell’Inno di Mameli, il governatore della Regione Lombardia Attilio Fontana e il sindaco. La presenza di Mattarella a Codogno, territorio particolarmente ferito, vuole essere un tributo a tutte le vittime e i famigliari colpiti dal Coronavirus, ma anche un segnale a tutti gli italiani che ieri il Presidente della Repubblica ha lodato nel suo messaggio alla Nazione in occasione del 74esimo anniversario della Festa Nazionale della Repubblica.