2 giugno: Mattarella, emblema ripartenza, le parole a concerto per vittime Coronavirus (8)

20

(Adnkronos) – “Domani mi recherò a Codogno, luogo simbolo dell’inizio di questo drammatico periodo, per rendere omaggio a tutte le vittime e per attestare il coraggio di tutte le italiane e tutti gli italiani, che hanno affrontato in prima linea, spesso in condizioni estreme, con coraggio e abnegazione, la lotta contro il coronavirus. Desidero ringraziarli tutti e ciascuno. L’Italia –in questa emergenza– ha mostrato il suo volto migliore. Sono fiero del mio Paese”.