2 giugno: Mattarella, ‘Ue figlia scelta repubblicana, compimento destino nazionale’

13

Roma, 2 giu. (Adnkronos) – “Abbiamo una risorsa, grande, che proprio la Repubblica ha fatto crescere in questi decenni, muovendo dalla coscienza del male che è stato causa delle guerre e delle dittature. Questa risorsa, questo orizzonte, si chiama Europa”. Lo ha sottolineato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione delle celebrazioni al Quirinale del 75/mo anniversario della Repubblica.