2 giugno: Pedica (Pd),’bandiere esposte contro populismo e fascismo’

51

Roma, 1 giu. (Adnkronos) – “Il 2 giugno è la festa di chi crede nei valori della democrazia. Qualsiasi altra manifestazione o iniziativa non ha senso, soprattutto se mira a strumentalizzare la crisi provocata dal Covid. Facciamoci sentire contro i seminatori d’odio. Mettiamo tutti la nostra bandiera sui balconi o alle finestre. Il nostro no al populismo e al fascismo deve sentirsi chiaro e forte”. Lo afferma Stefano Pedica del Pd.