2000 persone per “Seminare il futuro” dell’alimentazione

21

(Adnkronos) – Oltre 2000 persone sono state accolte da 9 aziende agricole bio che hanno aperto le porte per la semina collettiva nella giornata mondiale dell’alimentazione del 16 ottobre. È l’iniziativa “Seminare il Futuro”, la manifestazione organizzata dall’omonima Fondazione e da NaturaSì, giunta ormai alla dodicesima edizione. Fausto Jori, AD di NaturaSì, ha sottolineato l’importanza del seme per la nostra alimentazione, mentre il Dott. Franco Berrino, medico ed epidemiologo, lancia un invito: “Torniamo a mangiare cereali e legumi per scongiurare il rischio di ammalarsi”