25 aprile, corteo Anpi Napoli: pugni chiusi al Maschio Angioino

23

Il corteo promosso dall’Anpi di Napoli in occasione della festa della Liberazione, e partito da piazza Carità dopo la deposizione della corona di fiori al monumento dedicato a Salvo D’acquisto, alla presenza del sindaco di Napoli Luigi de Magistris e del presidente della Camera, Fico, ha successivamente raggiunto il Maschio Angioino dove e’ in corso uno degli appuntamenti organizzati dal Comune per il 25 aprile. Presenti delegazioni di Cgil, Cisl, Uil, Libera, Udu e Gd. Lungo il percorso, la banda musicale che precedeva il corteo ha intonato “Bella Ciao”, accompagnato dal coro spontaneo dei partecipanti. Il cortile del castello ha accolto il corteo con sorrisi e pugni chiusi.