25 aprile, le celebrazioni in piazza San Marco

32

Venezia, 25 apr. (Adnkronos) – Le celebrazioni del 25 aprile a Venezia si sono aperte in piazza San Marco con la cerimonia dell’alzabandiera e gli onori resi dal Picchetto militare interforze, a cui hanno preso parte, col sindaco Luigi Brugnaro, anche il prefetto Carlo Boffi, il questore Vito Danilo Gagliardi e la presidente del Consiglio comunale, Ermelinda Damiano. A seguire si è tenuto il tradizionale “Percorso della Memoria”, con partenza da campo San Canciano e tappe a ponte dei Sartori, calle Priuli, fondamenta san Felice, calle Colombara, campiello del Magazen e corte Correra. A conclusione del percorso, in campo del Ghetto nuovo, c’è stata la Festa della Liberazione a cui hanno partecipato anche Gianluigi Placella dell’Anpi Venezia e il presidente della Comunità ebraica Paolo Gnignati.Molto significative, e partecipate, anche le altre manifestazioni promosse a Venezia e nelle isole.

In Centro storico, in campo Bandiera e Moro, si è svolto l’alzabandiera a cura di Assoarma e Gruppo alpini Venezia; in campo santa Margherita, l’alzabandiera e la deposizione di corone d’alloro al Monumento ai Caduti a cura dell’associazione Arma Aeronautica e Circolo 1° maggio. In campo san Marcuola e Sant’Alvise, l’alzabandiera a cura di Assoarma e Gruppo alpini.

Nel pomeriggio, alle 17.30, in via Garibaldi, si è tenuto il Percorso della Memoria, mentre alle 18.30, alle Fondamenta san Giacomo alla Giudecca, la deposizione di una corona d’alloro alla Lapide in memoria dei caduti per la libertà. A Sant’Erasmo, in mattinata si è tenuta la messa di commemorazione in onore dei caduti, con deposizione della corona d’alloro al Monumento ai Caduti, e la partecipazione della locale Sezione del Fante e la Banda Musicale di Sant’Erasmo. Al Lido, in via Sandro Gallo, c’è stata la deposizione della corona d’alloro al cippo commemorativo, e, a seguire, al Palazzo Pretorio a Malamocco, l’alzabandiera in collaborazione con l’associazione Il Fante e la celebrazione di una messa nella chiesa di Santa Maria Assunta.