Gentile Gioielli, da cinque generazioni simbolo di eleganza e stile

186

Il 10° anniversario della quinta generazione ha confermato Gentile Gioielli come riferimento per gli amanti dello stile e dell’eleganza. Una maison che nasce agli inizi del ‘900, grazie al felice connubio tra l’artigiano orafo Armando Gentile e Anna Conte, rampolla di una rinomata famiglia di gioiellieri napoletani. Di quella esperienza restano i segni distintivi che hanno caratterizzato le generazioni successive: competenza, passione, cura del cliente. L’anniversario, celebrato il 28 novembre presso il Kiss Kiss Bang Bang a Napoli ha visto riuniti amici e clienti della Gentile Gioielli. A fare gli onori di casa Pina Gentile con Sergio Iorio e la figlia Chicca con Vincenzo Ciccarelli. Tra i presenti anche l’imprenditore della moda Maurizio Marinella con Simona Mantovano, Valentina Motta e il marito Gaetano, medico, il costruttore Sergio Fiore, il manager Fabrizio Vinaccia con la moglie Monica, Loredana Fiore, Fortunato e Annamaria D’Angelo, Alfio Figueras e Simona Bencivenga, le sorelle Francesca e Lorena Cappuccio, entrambe avvocati, Genny D’Elia e Palma Sopito della Marnavi spa, Manuela Muto e Ugo Ruggiero e i medici radiologi Tommaso e Federica Muto.