3 idee creative per espandere la propria attività con i carrelli ambulanti

113

La vendita ambulante è considerata un’ottima alternativa al classico commercio, soprattutto per quanto riguarda il settore del cibo. Questa tipologia di business offre diverse opportunità convenienti ed è possibile proporre i propri prodotti con creatività grazie ai carrelli ambulanti. Vediamo come in questo articolo.

Soprattutto nel settore del cibo la vendita ambulante è molto apprezzata, non solo dai turisti che ne approfittano per assaggiare e rifocillarsi con gustosi prodotti tipici o con bevande dissetanti, ma anche da chi preferisce mangiare qualcosa al volo anziché sedersi al ristorante. Inoltre il commercio ambulante è molto conveniente per i venditori che hanno l’opportunità di proporre i loro prodotti da una parte all’altra, spostandosi dove la situazione è più proficua, ed investendo una somma di denaro adeguata per avviarsi nella propria attività. Questi sono solo alcuni degli aspetti positivi di questa tipologia di business, in quanto un ruolo fondamentale ce l’ha la creatività con cui si può vendere il proprio servizio.

Infatti per la vendita ambulante basta avere il materiale necessario ovvero: gli apparecchi per la preparazione di cibi o bevande, e il carrello ambulante, che sarà il mezzo principale per la vostra vendita con cui potete spostarvi da una parte all’altra e attirare l’attenzione dei passanti grazie alla creatività estetica che vi differenzierà dal resto. Se volete buttarvi in questa idea potete investire sui carrelli per ambulanti usati, che saranno realizzati e personalizzati per voi e per il vostro determinato prodotto. Vediamo delle idee originali su come proporre la vostra attività di street food con i carrelli ambulanti.

3 idee originali di carrelli ambulanti per la vostra attività
Come accennato i carrelli ambulanti sono un’ottima alternativa per chi vuole proporre un servizio di street food non solo nella propria città, ma anche in feste, fiere ed eventi di vario genere, spaziando dagli alimentari, ai dolci e alle bevande.

  • Carrelli per alimentari: quando parliamo di alimentari intendiamo qualsiasi genere di cibo, dal dolce come crepes, frittelle, gelati.. al salato come gli hot dog, American food, pop corn e tanto altro. Ovviamente dovranno essere attrezzati ed adeguati al tipo di servizio proposto. Possono essere personalizzati nei colori, nei loghi a seconda dei propri gusti, l’importante è che rispecchino il prodotto avvicinando in modo semplice il cliente.
  • Carrelli per bevande: dissetarsi con una buona bevanda fresca è sempre un’ottima idea, soprattutto dopo una lunga passeggiata o in un evento o festa. Per questo esistono in carrelli portabevande, che riescono a contenere una grande quantità di bevande analcoliche come: succhi di frutta, limonata, frappé e tanto altro. Inoltre sono molto utili da posizionare nei ristoranti, nelle palestre, cinema estivi, convegni…
  • Carrelli per dolci: ad una festa non possono mancare i dolci, lo zucchero filato ad esempio è quello per eccellenza e soprattutto amato dai bambini. Esteticamente bello da vedere delizierà non solo il palato ma anche la vista, con la personalizzazione che sceglierete di dargli, dai colori sgargianti e che richiamano quelli esplosivi delle caramelle. È possibile proporre anche dei gustosi gelati per rinfrescare i passanti durante le calde giornate estive.