5 Passi per scegliere la tua piattaforma di trading online

93

Come scegliere una piattaforma di trading tra le decine a disposizione?
Questo articolo ti aiuterà a scegliere una piattaforma di trading online che soddisferà di più le tue esigenze. Ricordati che quando la tua esperienza aumenta, potresti voler cambiare piattaforma alla ricerca di nuove funzionalità, margini diversi, strumenti più sofisticati e così via.
Grazie a questa breve introduzione saprai quale criterio prendere in considerazione nella tua ricerca presente e futura. Le piattaforme trading sono in continua evoluzione come lo sono le tue esigenze. Di tanto in tanto, riconsidera le opportunità sul mercato.

1. Non imitare gli altri
Non scegliere una piattaforma solo perché è consigliata da altri. Scegli sempre una piattaforma in base alle tue esigenze personali. Valuta le informazioni, parla con il tuo broker, valuta la sua esperienza e scegli la piattaforma più adatta per te.

2. Interfaccia user-friendly
Scopri se una piattaforma scelta è abbastanza comoda da funzionare quotidianamente. Tutte le caratteristiche e le funzioni devono essere semplici e comprensibili per te. Ti è mai capitato di scaricare un’app e disinstallarla quasi subito perché troppo complicata e poco comprensibile? Nella scelta della tua piattaforma, vogliamo evitare esattamente questo. Un consiglio? guarda la piattaforma e decidi se ti piace a prima vista o meno. Se la risposta è «No», allora sicuramente controlla qualcos’altro. Naturalmente, in futuro, dovrai imparare i dettagli di qualsiasi piattaforma per lavorarci in maniera professionalmente. Scoprirai anche che user-friendly è soggettivo e in poco tempo potrai prendere in considerazione altre piattaforme trading che prima avresti scartato per questo motivo.Tornando alla scelta iniziale, i pulsanti e le opzioni di base dovrebbero essere comprensibili per te subito dopo aver aperto una bacheca. Non dimenticare di controllare anche la grafica.

3. Funzionalità di base e funzionalità aggiuntive
Una piattaforma dovrebbe corrispondere alla tua situazione di trading al momento. Non devi preoccuparti delle funzionalità aggiuntive, che non utilizzerai per il trading di base.Una piattaforma sofisticata è una buona scelta per i più esperti che utilizzano tutte le funzionalità di tale piattaforma in tempo reale. All’inizio ti consigliamo di concentrarti solo sulle funzionalità di base e approfondire la loro conoscenza prima di passare a qualcosa per esperti altrimenti questo complicherà la tua esperienza di trading. Se non sei sicuro che una piattaforma scelta sia troppo sofisticata o meno, verifica quante funzioni utilizzerai quotidianamente. La risposta dovrebbe essere almeno dell’80%
Per i principianti, è sempre meglio iniziare con qualcosa di più semplice da imparare più velocemente. In questo modo, mostrerai progressi migliori in meno tempo.

4. Stabilità della prestazione
Assicurati che una piattaforma corrisponda al tuo software. Devi essere sicuro che le prestazioni di una piattaforma saranno stabili e lisce. Questa è una delle cose più importanti nel trading. Generalmente, gran parte delle piattaforme di oggi supportano Windows e Apple ma ti consigliamo di controllare per eliminare ogni dubbio.

5. Supporto
Il tuo broker dovrebbe essere attrezzato per supportare il tuo lavoro sulla piattaforma che sceglierai. Questo significa un supporto in tempo reale, in lingua italiana e preferibilmente sia al telefono che su chat. La possibilità di apprendere è offerta da diverse piattaforme trading e in base al tuo livello di trading potrebbe essere considerata un fattore essenziale.