5S-Lega, “passi avanti” su premier

23

Roma, 17 mag. – (AdnKronos) – Programma chiuso con reciproca soddisfazione e passi avanti sul nome del premier. E’ questo, secondo quanto si apprende da fonti del M5S, l’esito del vertice a Montecitorio tra il segretario della Lega Matteo Salvini e il leader Cinque stelle Luigi Di Maio.

In sostanza, nel corso dell’incontro, sono stati definitivamente messi a punto i temi del contratto di governo sui quali non si era registrata piena convergenza nel corso delle sedute del tavolo tecnico. Per cui Di Maio e Salvini avrebbero chiuso con “reciproca soddisfazione” il capitolo dedicato al contratto. Sempre dalle stesse fonti si apprende infine che sul nome del premier “c’è stata una progressione, sono stati fatti dei passi in avanti”.

L’incontro si è concluso e, a quanto si è appreso al termine, i due leader non dovrebbero rivedersi nel corso del pomeriggio.