**8 marzo: Italia ha più astronome al mondo, sono il 21% nell’Uai** (3)

15

(Adnkronos) – Caraveo rileva come anche la pandemia abbia “accentuato le differenze fra uomini e donne” nella scienza. “Per me il lockdown è stato un periodo di grande produzione scientifica ed ora sto scrivendo con i colleghi della Bocconi Andrea Sommariva e Clelia Iacovino un libro sulla Space Economy, ma non per tutte le mie colleghe scienziate italiane è andata così”.