8 marzo: Lagarde, ‘rompere schemi, in Ue donne guadagnano mediamente all’ora -14,1%’

17

Roma, 8 mar. (Adnkronos) – Il presidente della Bce, Christine Lagarde invita tutti, donne e uomini, in occasione della Giornata internazionale della donna “a rompere insieme gli schemi e abbracciarne di nuovi, più consoni alle necessità del presente. La famiglia, il lavoro e il nostro ruolo di guida sono compiti che richiedono molto impegno. Il lavoro comincia in famiglia, cuore e centro della nostra vita durante il confinamento. La pandemia ha messo chiaramente in luce lo squilibrio fra uomini e donne in termini di lavoro non retribuito. Ma ci ha anche dimostrato che i nostri compagni possono farsene carico. In alcuni casi i padri, impegnati a lavorare da casa o costretti a un orario di lavoro ridotto, hanno preso in mano le redini della famiglia, mentre le madri svolgevano mansioni essenziali al di fuori delle mura domestiche”. Ad affermarlo è il presidente della Bce, Christine Lagarde in occasione della Giornata internazionale della donna.