A Catanzaro la sede del Consolato onorario del Brasile in Calabria

55

Ha sede a Catanzaro il Consolato onorario del Brasile istituito lo scorso giugno con competenza sull’intera Calabria dove risiedono mille cittadini provenienti dal paese sudamericano atse eeee ess  edeeeeeee e è e e eeeeee dei 50 mila circa che vivono in Italia. A guidare la struttura è il console; l’avv. Fabiana Fontanella che è stata ricevuta, a palazzo De Nobili, dal sindaco Nicola Fiorita.
Nel corso dell’incontro, riferisce una nota, sindaco e console onorario “hanno discusso proficuamente di come promuovere le relazioni tra il Brasile e la comunità locale”.
“La presenza di un Consolato onorario nella città capoluogo di regione – ha detto Fontanella – rappresenta un riferimento rilevante per tutta la comunità brasiliana al sud Italia, oltre ad essere anche un volano per lo sviluppo di relazioni economiche e commerciali e per la diffusione della cultura brasiliana”.
Nata in Brasile nella città di Porto Alegre, Fontanella è cittadina italo-brasiliana residente in Italia dal 1999. Ha conseguito due lauree in Giurisprudenza, la prima, in Brasile, nell’Università “Do Vale do Itajaí” nel 1998 e la seconda, in Italia, nell’ l’Università degli Studi di Firenze nel 2002. Esercita la libera professione di avvocato in entrambi i paesi avendo acquisito negli anni esperienza nelle relazioni internazionali nel campo del diritto commerciale e civile, nell’ambito del diritto di famiglia, successione e cittadinanza. Ha collaborato per anni con il Consolato generale del Brasile a Roma essendo stata dal 2006 membro del “Consiglio dei Cittadini Brasiliani all’Estero”.