A Fatima di Pontecorvo il premio LA, Italia: con Pausini e Warren passerella da Oscar

65

A Fatima di Marco Pontecorvo è stato assegnato il premio LA, Italia – Family Award del 16.mo Los Angeles, Italia – Film, Fashion and Art Festival” (18-24 aprile) promosso con la Dg Cinema ed Audiovisivo del MiC ed Intesa Sanpaolo. Nel film che vanta un cast prestigioso con Joaquim de Almeida, Harvey Keitel, Sonia Braga anche la canzone originale Gratia Plena (Piena di grazia) interpretata da Andrea Bocelli e composta da Paolo Buonvino. Con l’ annuncio dei premi a Laura Pausini e Diane Warren ( L.A., Italia – Master in Music Award) per la canzone “Io si – Seen” (dal film di Edoardo Ponti La Vita davanti a sé) dopo il Golden Globe in corsa per l’Oscar, Los Angeles, Italia anche quest’anno si conferma ‘passerella’ per i nostri talenti verso la notte delle stelle. “Marco Pontecorvo è una eccellenza italiana nel mondo, un grande professionista protagonista del cinema internazionale – annuncia Marina Cicogna il premio a Fatima – Con questa opera molto apprezzata dalla critica americana ci racconta in maniera coinvolgente gli eventi di Fatima con un messaggio rivolto a tutti. Come già il maestro Gillo Pontecorvo anche Marco è dalla prima ora sostenitore del nostro ponte tra il cinema italiano e gli Usa e siamo lieti di premiarlo in questa particolare edizioné’. ‘Los Angeles, Italia 2021’ che come tradizione si svolgerà nell’immediata vigilia degli Oscar e sarà dedicato al maestro Ennio Morricone, ha già annunciato prestigiosi riconoscimenti. Tra i premiati anche Sophia Loren, Matteo Garrone e la sua squadra per ‘Pinocchio’ (due nomination agli Oscar per i costumi di Massimo Cantini Parrini e per il make-up di Mark Coulier, Dalia Colli e Francesco Pegoretti), Edoardo Ponti e Filippo Meneghetti per ‘Due’. Giunto alla sedicesima edizione, il Festival fondato e prodotto da Pascal Vicedomini è promosso dall’Istituto Capri nel mondo con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e la partecipazione di Rai Cinema, Rai Com, Rainbow, Medusa, Iervolino Entertainment, Isaia, Consolato Generale d’Italia a L.A., l’Ice e l’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles.