A fuoco l’Autorità Portuale di Savona

9

Genova, 23 ott. (Adnkronos) – Vasto incendio nel primo pomeriggio nella sede dell’Autorità Portuale di Savona: l’allarme è scattato intorno alle 13,30 nel nuovo stabile che è stato evacuato. Dall’incendio, spinto dal vento, una fitta colonna di fumo nero visibile dal centro città. Sul posto sono impegnate squadre dei vigili del fuoco del Comando di Savona, Genova e Imperia e il rogo intorno alle 15,30 è stato circoscritto. Da chiarire le cause, sulle quali sono al lavoro anche i carabinieri. Non risultano al momento feriti o intossicati. 

Durante l’emergenza una quarantina di persone tra cui i dipendenti dell’Autorità Portuale hanno abbandonato gli uffici e i loro effetti personali per scappare dal palazzo in fiamme. Fuori dalla struttura sono stati assistiti dai soccorritori sanitari. Al lavoro anche i tecnici di Arpal che stanno eseguendo verifiche ambientali. Come spiegato da Giacomo Giampedrone, Assessore Regionale all’ambiente, l’Agenzia Regionale per l’ambiente ha “immediatamente effettuato tramite uno strumento specifico, il Draeger, verifiche sull’eventuale presenza nelle zone immediatamente adiacenti l’incendio, di sostanze gassose. I valori emersi sono sotto al limite di rilevabilità”.

“Stiamo analizzando – ha aggiunto Giampedrone – il cambiamento della direzione del vento con Arpal che sta effettuando analisi meteorologiche e utilizzando una specifica modellistica anche per prevedere, in quello che possa essere uno scenario più sfavorevole, eventuali ricadute sulle zone adiacenti il luogo dell’incendio”.