A Milano la maratona digitale di Campus Party

17

Roma, 20 lug. (AdnKronos) – Campus Party, il più grande festival internazionale sul mondo dell’innovazione e della creatività è arrivato in Italia per la seconda volta. A Rho Fiera Milano, fino al 22 luglio una maratona digitale di sviluppatori, designer, social addicted e creativi cercheranno nuove soluzioni sui temi forniti dalle aziende presenti nei padiglioni. In palio per loro, ricchi montepremi per dar vita ai loro progetti.

Giorno e notte giovani geek del mondo dell’innovazione e del digitale si sfideranno per 5 giornate non-stop nelle 3 aree esponenziali: Arena, Experience e Village. Non mancheranno giochi, musica, e migliaia di tende per un party senza fine. Centinaia gli speaker di fama mondiale che prenderanno la parola nelle diverse conferenze, con dibattiti e confronti per nuove soluzioni digitali in grado di aiutare ogni realtà imprenditoriale, dalla più grande alla più piccola sviluppando così nuovi profitti grazie alla digitalizzazione. “Anche nel nostro caso, abbiamo bisogno di elaborare tantissime quantità di dati e calcoli in tempi brevi”, ha dichiarato Nicola Bienati, Research Geophysicist di Eni.

Intervenuto sui temi più cari all’azienda di San Donato, come il futuro dell’energia, innovazione, digital transformation e sui supercomputer, Bienati ha illustrato il fondamentale utilizzo di supercalcolatori per trasformare dati in informazioni e sottolineato anche l’importanza di mantenere vivo il legame dell’azienda con i giovani e l’innovazione. “Il lavoro dell’esploratore a caccia di nuovi giacimenti – ha detto – è supportato dai supercalcolatori in grado di eseguire milioni di miliardi di operazioni al secondo. Riuscire a dominare questa enorme potenza di calcolo rappresenta una ulteriore sfida per ingegneri e programmatori. Dati, modelli, supercalcolatori, ingegneria del software, e tanto intuito sono gli ingredienti che ci permettono di vincere la sfida e trovare nuova energia il tutto; unito al lavoro dei giovani ragazzi sempre alla ricerca di nuove soluzioni innovative”, ha raccontato Bienati. Eni mette infine in palio per i vincitori del progetto, un viaggio a Las Vegas di sei giorni per tutti i componenti del team, in occasione del CES 2019.