A Monte di Procida due giornate di riflessione per ricordare Michele Sovente

123

Il 24 settembre presso i giardini di dedalo in Cappella e il 25 presso il largo 7 luglio a Monte di Procida si terrà l’evento promosso dal Comune di Monte di Procida e dall’Associazione Culturale Michele Sovente in onore del poeta Cappellese. Saranno due giornate di riflessione, approfondimenti e ricche di emozioni. Oltre al tavolo tecnico organizzato da Antimo Scotto e Antonio Capuano del Comune di Monte di Procida, parteciperanno Mimmo Grasso, Ernesto Salemme, Nicola De Blasi, Annalisa Illiano, Pasquale Mancino, Francesca Montuori, Ivana Barone, Antonio Carannante, Marianna Illiano. Durante la manifestazione saranno presentati due libri: “Controluce”, raccolta delle poesie di Sovente pubblicate sul Il Mattino di Marianna Illiano e “Streppegna” di Pasquale Mancino, dizionario storico del dialetto montese. Le serate continueranno con proiezioni di cortometraggi, con uno spettacolo in cui si esibirà Geremia Longobardo con musiche di Placido Frisone e Michele Guidone che evocherà i luoghi tanto amati dal poeta,  con canti classici napoletani e popolari di Geppino Scamardella, Isabella Mavaro e Luca Valenziano e con un lavoro teatrale organizzato dagli alunni del Liceo Seneca di Bacoli. A conclusione dei due giorni ci sarà un concerto Jazz di Antonio Onorato ispirato alla ricerca della fusione dei linguaggi musicali. L’evento prevede la partecipazione e i saluti del Sindaco di Monte di Procida Giuseppe Pugliese nonchè l’inaugurazione della mostra dei disegni del poeta curata dall’associazione socio culturale di cui porta il nome.