A Napoli parte la ricerca di talenti in rosa

34

Napoli cerca talenti femminili con abilità artistiche nel settore della moda e dell’artigianato (creazione di gioielli, sartoria, ricami, borse, scarpe, accessori moda e di design). Donne che vogliono trovare uno spazio Napoli cerca talenti femminili con abilità artistiche nel settore della moda e dell’artigianato (creazione di gioielli, sartoria, ricami, borse, scarpe, accessori moda e di design). Donne che vogliono trovare uno spazio dove poter crescere, acquisire competenze manageriali per trasformare la propria idea e la propria creazione in un progetto aziendale oppure, se hanno già un’impresa, promuoverla, consolidarla e renderla più competitiva sul mercato. In particolare nei momenti di crisi: occorre mettere in campo gli strumenti necessari per tradurre queste competenze in progetti sostenibili anche nel lungo periodo. Per rispondere a tutte queste esigenze è nato: ”Il Vivaio delle attività e abilità femminili”, un progetto che ha l’obiettivo di promuovere l’occupazione e sostenere la creazione d’imprese rosa nel settore della moda e dell’artigianato. Il progetto rientra in un piano di intervento più ampio dell’Assessorato al Lavoro e alle Attività produttive: Programma Donne per lo sviluppo Urbano che prevede la messa in campo di un sistema di opportunità per le donne, come motore dello sviluppo economico e sociale, e leva per la crescita e lo sviluppo del territorio. Fino al 5 dicembre 2014 è possibile rispondere all’avviso pubblico del Comune di Napoli. I requisiti di accesso sono la residenza nel comune di Napoli da almeno sei mesi e la maggiore età. Comunque per saperne di più il consiglio è partecipare agli open days i prossimi 2 e 4 dicembre con tre appuntamenti ciascuno: ore 10.30, 15.00 e 18.00. Ci si iscrive inviando una mail a info@vivaiodonna.it oppure telefonando al numero 081.5647172. La richiesta è a carattere gratuito e senza alcun impegno di partecipazione al progetto. Per maggiori informazioni c’è la pagina Facebook Vivaio Donna e il sito web www.vivaiodonna.it. Gli open days sono anche un modo per conoscersi e intrecciare relazioni. Non hanno solo una funzione informativa ma sono anche un primo assaggio di ciò che sarà offerto alle partecipanti: consulenza da parte di esperti di settore, una sede con postazioni ufficio e ludoteca, fablab con stampante 3D, supporto per l’accesso al credito, networking con imprese già avviate e formulazione di un percorso imprenditoriale su misura.