A piedi per Capodimonte, al via il primo week end alla scoperta della città

51

Sabato prossimo a Napoli il primo dei tre week-end (dal 30 settembre al 15 ottobre) e i quattro percorsi speciali, tra arte, natura e cultura per scoprire o riscoprire, passeggiando, ‘la collina gentile’ di Capodimonte. L’iniziativa nasce dal “Laboratorio di turismo sostenibile Capodimonte e Municipalità 3″di cui fanno parte: l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, la Municipalità Stella San Carlo all’Arena, il Museo e Real Bosco di Capodimonte, il Mann, l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte e le Catacombe di San Gennaro. Questi gli itinerari: da Piazza Museo a Capodimonte (porta piccola) attraverso il Corso Amedeo di Savoia (2,4 km 36 minuti); dalla stazione Museo della Metropolitana Linea 1 a Capodimonte risalendo Via Sant’Antonio a Porta Grande Capodimonte (1.9 Km 30 minuti); dalla ex Caserma Garibaldi in Via Foria a Capodimonte Porta Grande attraverso il Moiariello (2 km 31 minuti); da Via Michele Tenore a Capodimonte attraverso Sant’Eframo, la via dei ”prevetarielli”, Via Ponti Rossi (2,9 km 42 minuti). Sette le Associazioni che hanno risposto all’appello della Municipalità che accompagneranno i partecipanti, turisti e cittadini a Capodimonte attraverso i “sentieri” del Moiariello, di Sant’Antonio a Capodimonte, dei “prevetarielli” o risalendo le scale della Principessa Jolanda e quelle di Santa Maria delle Grazie a Capodimonte.