A Pomigliano operaio di 29 anni precipita da un pontile di 6 metri: è grave

76

I Carabinieri della stazione di Pomigliano d’Arco (Napoli) sono intervenuti nel pomeriggio in via Lecce, all’interno di un cantiere edile, dove un operaio di 29 anni è precipitato da un pontile installato sulla facciata di un’abitazione. Il 29enne, di Napoli, è caduto da un’altezza di circa 6 metri. Il giovane è stato trasportato all’ospedale Cardarelli di Napoli dove è ricoverato in condizioni gravi ma stabili. Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri che hanno posto il cantiere sotto sequestro.