A Pozzuoli da domani il 21° Congresso della Croce Rossa Italiana

88

Si terrà da domani fino al 6 ottobre il XXI Convegno Nazionale degli Ufficiali Medici e del personale sanitario della Croce Rossa Italiana, un appuntamento annuale che ormai è entrato nella tradizione del Corpo, ospitato quest’anno presso la sede dell’Accademia dell’Aeronautica a Pozzuoli. L’edizione 2019 – si legge in una nota – affronterà tra le altre tematiche anche le emergenze mediche e chirurgiche sul campo, la medicina legale dei disastri di massa, l’identificazione delle vittime e la gestione organizzativa, fino ad arrivare alla tutela del personale sanitario in teatro operativo. Oltre alla parte in aula è prevista anche l’attività pratica attraverso un’esercitazione interattiva sul campo. “In questi ventuno anni abbiamo girato l’Italia animati dall’idea e dallo spirito di Croce Rossa che ci incita a soccorrere il fratello che soffre in ogni dove, a prescindere da ogni discriminazione e ad aggiornarci continuamente per essere sempre al passo con la Medicina e le nuove scoperte. Lo abbiamo fatto – afferma il generale Gabriele Lupini, ispettore nazionale del Corpo Militare Volontario CRI – grazie alla partecipazione dei nostri Ufficiali medici iscritti nel Corpo e al personale sanitario di ogni grado che hanno messo a disposizione esperienze personali maturate in ambiti sanitari diversi: teatri operativi, aule universitarie, corsie di ospedali.