A Scampia l’auditorium De Andrè

54

(ANSA) – NAPOLI, 30 MAR – Da oggi l’Auditorium di Scampia è l’Auditorium ‘Fabrizio De Andrè’. Una grande festa che ha visto la partecipazione delle scuole, ma che è stata in parte offuscata dalla denuncia della scuola ‘Pertini – Don Guanella ‘ i cui ragazzi non si sono potuti esibire perché ignoti hanno rubato e danneggiato gli strumenti musicali nel loro istituto.
    Alla cerimonia di intitolazione della struttura, accanto al sindaco Luigi de Magistris, ha partecipato Dori Ghezzi, moglie del cantautore genovese. “Con questo riconoscimento – ha detto Ghezzi – riconoscete Fabrizio come un figlio di Napoli, è un atto molto significativo anche per il luogo che gli state intitolando perché Fabrizio è sempre stato vicino a chi soffre”.
    Ad aprire lo spettacolo doveva essere la classe di ‘strumento musicale’ dell’istituto comprensivo ‘Pertini – Don Guanella’ che non si è esibita perché nella notte tra lunedì e martedì ignoti sono entrati nella scuola e hanno danneggiato e rubato strumenti musicali.
   

(ANSA) – NAPOLI, 30 MAR – Da oggi l’Auditorium di Scampia è l’Auditorium ‘Fabrizio De Andrè’. Una grande festa che ha visto la partecipazione delle scuole, ma che è stata in parte offuscata dalla denuncia della scuola ‘Pertini – Don Guanella ‘ i cui ragazzi non si sono potuti esibire perché ignoti hanno rubato e danneggiato gli strumenti musicali nel loro istituto.
    Alla cerimonia di intitolazione della struttura, accanto al sindaco Luigi de Magistris, ha partecipato Dori Ghezzi, moglie del cantautore genovese. “Con questo riconoscimento – ha detto Ghezzi – riconoscete Fabrizio come un figlio di Napoli, è un atto molto significativo anche per il luogo che gli state intitolando perché Fabrizio è sempre stato vicino a chi soffre”.
    Ad aprire lo spettacolo doveva essere la classe di ‘strumento musicale’ dell’istituto comprensivo ‘Pertini – Don Guanella’ che non si è esibita perché nella notte tra lunedì e martedì ignoti sono entrati nella scuola e hanno danneggiato e rubato strumenti musicali.