A Somma Vesuviana illuminazione e strade nuove. Il sindaco: Presto al via il piano di edilizia scolastica

36

“Una Somma Vesuviana sempre più sicura. Per la prima volta nel nostro paese abbiamo la segnaletica di sicurezza ad energia verde, solare. Si tratta di un impianto installato per la nuova rotonda di Via Macedonia, in grado di accumulare energia solare durante la giornata per poi attivarsi al calare della sera e rendere ben visibile la segnaletica. E’ la stessa tecnologia installata sulle piste dell’aeroporto di Fiumicino a Roma per consentire il passaggio di mezzi di soccorso ed anche l’impresa è la stessa. E’ un impianto dotato di tecnologia innovativa, all’avanguardia. Il consumo di energia è anche a costo zero per la comunità, in quanto l’intero impianto è alimentato dall’energia solare. Inoltre, aggiungo che si tratta di tecnologia a led. Un grande ed innovativo lavoro reso possibile grazie alla collaborazione con il Corpo di Polizia Municipale. In queste ore stiamo lavorando alla nuova segnaletica tradizionale sul nuovo manto stradale lungo tutta Via Circumvallazione dove a beve installeremo anche i rilevatori di velocità. Lavoriamo con costanza e continuità ad una Somma sempre più sicura”. Ad affermarlo è Sergio D’Avino, assessore alla Viabilità e alla Polizia Municipale di Somma Vesuviana.“Il paese, in questo momento è un cantiere aperto – dichiara il sindaco Salvatore Di Sarno – con marciapiedi nuovi in Via Cupa di Nola, strade nuove come Via Pomigliano, Via Duca Di Salza, Via Circumvallazione, Via Fosso dei Leoni, Via Gobetti, ma anche in altri quartieri periferici della città. Lavori che in parte stanno anche per terminare ed a breve continueremo con altre strade e cantieri. Non solo manto stradale nuovo ma stiamo cambiando anche la pubblica illuminazione sull’intero territorio di Somma Vesuviana dotandolo della moderna tecnologia a led. Abbiamo portato la pubblica illuminazione nuova anche in Via Santa Maria Castello, strada che conduce alla zona alta del paese. Abbiamo installato illuminazione nuova anche nel Borgo antico del Casamale ed in tanti altri quartieri della città. Un grande lavoro per il quale ringrazio l’Assessorato ai Lavori Pubblici, guidato da Stefano Prisco, l’Assessorato alla Viabilità, guidato dal Vice – sindaco Sergio D’Avino ed il Corpo di Polizia Municipale guidato da Claudio Russo. Ma non è finita perché a breve inizieremo con l’edilizia scolastica, realizzazione di scuole nuove e ristrutturazione dei plessi scolastici di Somma Vesuviana”.