A Sorrento “Il tango di Dieguito” con Patrizio Rispo e Diego Moreno

21

Al teatro Tasso di Sorrento in scena “Il tango di Dieguito”, omaggio al mito di Maradona. Appuntamento per domani, 26 novembre, alle ore 19.30. Lo spettacolo nasce dall’incontro tra l’artista argentino Diego Moreno, compositore, cantante e chitarrista e l’attore Patrizio Rispo, il cui personaggio nella fiction “Un Posto al Sole”, Raffaele Giordano, è un super tifoso del Pibe de Oro. Il terzetto si completa con il curatore di diverse manifestazioni artistiche e docente universitario Paolo Romano che ha scritto, con i due artisti, i testi.
“Si tratta di un recital in parole e musica che è un atto d’amore verso Maradona e verso Napoli – spiegano Rispo e Moreno – Il nostro punto di vista su un grande campione che è stato ed è, ancora oggi, un forte collante tra Napoli e Buenos Aires e tra Italia e Argentina. Per questo lo spettacolo non è solo per chi ama il grande Diego ma è diretto al più vasto pubblico di estimatori delle grandi storie, della musica e del ballo di queste due nazioni”.
La serata si inserisce nel cartellone di M’Illumino d’Inverno, promosso dal Comune di Sorrento, e ha il patrocinio dell’Ambasciata Argentina in Italia. Un legame, quello tra l’Italia e il Paese sudamericano, rafforzato anche dal gemellaggio tra Mar del Plata, città natale di Diego Moreno, e Sorrento.
I testi sono originali, con l’inserimento di estratti di scritti su Maradona di Gianni Minà, Ciro Ferrara, Edoardo Galeano, Osvaldo Soriano, Arcucci, Cherquis Bialo, Diego Román, Salvatore Biazzo, Tommy Mandato, Marco Ciriello. Impreziosiscono la narrazione due testi inediti scritti appositamente per lo spettacolo. Il primo di Antonello Perillo, caporedattore della Tgr Campania che racconta una storia rimasta sconosciuta per decenni, e il secondo di Maurizio De Giovanni, uno degli autori italiani più letti e tradotti nel mondo, che ha tracciato un bellissimo parallelismo tra Napoli e Maradona.
Le musiche, oltre a quelle originali firmate da Diego Moreno, sono di grandissimi artisti come Astor Piazzolla, Carlos Gardel, María Elena Walsh, Fito Páez, Salvatore Di Giacomo, Domenico Modugno, Renato Carosone, Chico Buarque, Manu Chao, Rodrigo & Fausto Cigliano.
Lo spettacolo vede sul palco insieme a Patrizio Rispo (voce narrante) e Diego Moreno (voce, chitarra, charango e direzione musicale), 5 musicisti e 2 tangueri in un vero e proprio incontro tra Italia e Argentina. Cinque, infatti, gli artisti italiani sul palco e quattro gli argentini, che oltre a ballare il tango porteranno con loro alcuni strumenti tipici come il bandoneón e il charango.