A Vicenza Ica presenta innovativa vernice per legno

12

Vicenza, 2 ott. (Labitalia) – Nella casa dell’arte e del design si parla di ricerca e sostenibilità: la Fondazione Bisazza di Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza, giovedì 4 ottobre (alle ore 14), ospita il seminario gratuito ‘Innovazioni green nella protezione del legno’, promosso da Ica Academy, scuola di formazione accreditata del gruppo Ica. La società della famiglia Paniccia, leader mondiale nella produzione di vernici per legno, con 47 anni di attività, presenta un prodotto che può rivoluzionare il mondo: la prima vernice per legno bio, frutto di tre anni di test e sperimentazione svolte dal laboratorio di ricerca e sviluppo della multinazionale marchigiana.

Oltre a rispettare l’ambiente, questo prodotto è sostenibile anche nella sua fase di produzione: mille kg della vernice bio per arredi interni – Iridea Bio – permettono, ad esempio, di ridurre 660 kg di CO2, ovvero l’equivalente dell’anidride carbonica emessa da un’auto che percorre 5.500 km. Analoghi tagli di CO2 si hanno anche con la ‘sorella’, Arborea Bio, per esterni.

La particolarità della vernice sta nella sua composizione: non è un prodotto di derivazione petrolifera, ma utilizza materiali rinnovabili generati da innovativi processi di raffinazione di sostanze vegetali ‘di scarto’ non competitive con l’alimentazione umana. Le prestazioni sono analoghe ai corrispettivi prodotti Ica che derivano dal petrolio e in alcuni casi addirittura superiori. Altro aspetto rilevante riguarda la salute delle persone: l’ambiente di lavoro è sicuramente più salubre così come le abitazioni, naturali ed ecologiche.

Il seminario, con preiscrizione obbligatoria, prevede una visita all’interno della Fondazione Bisazza e alle ore 15 si inizia con una lectio magistralis degli architetti Massimo Alvisi e Junko Kirimoto che, forti dell’esperienza maturata al fianco di Renzo Piano e Massimiliano Fuksas, si stanno distinguendo sul mercato per la loro capacità di occuparsi del cliente, prima che del progetto, seguendo tutte le fasi dal concept dell’interior design alla gestione in cantiere. Tra i loro lavori più recenti la Galleria di Arte Moderna del Palazzo dei Diamanti di Ferrara e gli uffici della The Pritzker Organization a Chicago: 2.600 mq al 32esimo piano di un grattacielo di nuova costruzione. Progetti in cui il dialogo con il contesto ambientale e la sostenibilità sono elementi fondanti.

Dopo la discussione seguono gli interventi di Lorenzo Paniccia, R&D Technical Manager Ica, con ‘La sostenibilità ambientale delle vernici per legno a base acqua: la bio-revolution’; Rinaldo Guagnoni, direttore vendite Italia, con ‘Tendenze di mercato – Concetti di naturalezza e matericità delle finiture per legno’ e un focus sull’accoya, una nuova varietà di legno di eccezionale durabilità. Conclude Francesco Cinquepalmi, R&D Chemical/Physical Testing Manager, con ‘Le prestazioni delle vernici e le principali normative di riferimento’.

Il seminario viene realizzato in collaborazione con l’Ordine nazionale degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori che riconosce 4 crediti formativi ai partecipanti.