Abiti in stile geisha, kimono, effetto sakura, con Roberta Bacarelli è Vento d’Oriente

82

Dall’idea alla passarella, ispirata dal fascino orientale.
Roberta Bacarelli seduce il numeroso parterre accorso al salone Margherita per ammirare la nuova collezione primavera estate.
Una sfilata dove le modelle magistralmente truccate e pettinate per l’occasione, fanno viaggiare dalla Cina al Giappone passando attraverso le vie della seta con fiori e tessuti dal tocco esotico. Ed ecco così avvicendarsi gli abiti in stile geisha, kimono, vestaglie e fantasie effetto “sakura”,tutti rivisitati in chiave contemporanea per consentire all’immaginario di ritrovarsi nei tagli e nelle forme proposte. In una danza tra colori dove il rosso fuoco dominante la scena si fonde morbidamente con il fuxia fino ad arrivare alla delicatezza del cipria e dell’oro nelle vestaglie kimono senza tralasciare il nero tra il bronzo ed il bianco fuso con l’oro. Facile immaginarsi ad occhi aperti in una scena da film, protagonisti anche i preziosi dettagli, dalle cinte che esaltano il punto vita, ai colletti alla coreana e alle giacche destrutturate, fino ad arrivare alle tute in seta e in garza, lunghe e corte. Una collezione pensata per una donna sempre al passo con i tempi sia di giorno che di sera, volta a coniugare comodità e seduzione nello stesso tempo. A rendere più indimenticabile la serata di moda, gli effetti scenici di luci ed acrobazie aeree tra le pareti della storica location della Galleria Umberto.  Uno spettacolo di sfilata, dove anche chi non è riuscita a partecipare, al solo leggere dell’evento e puntare lo sguardo alle foto ed ai video, inevitabilmente risulta ancora catturata dalla sua atmosfera avvolgente!

 

Abiti in stile geisha, kimono, effetto sakura, con Roberta Bacarelli è Vento d’Oriente