Acamir apre bando per sistemi Its su bus campani

177

Mentre prosegue con l’arrivo delle offerte la gara per la fornitura di 300 nuovi autobus, ACaMIR, Agenzia Campana per la Mobilita’, le Infrastrutture e le Reti, ha bandito oggi la gara per la fornitura – e relativa progettazione esecutiva, installazione , La configurazione, l’attivazione e la manutenzione – di sistemi ITS di bordo per autobus destinati al Trasporto Locale Locale della Campania. Di questi, 500 sistemi “completi” consentiranno il monitoraggio e il controllo completo della flotta dei nuovi autobus, acquistati sempre da ACaMIR attraverso altre procedure di gara, e dovranno prevedere i seguenti componenti: computer di bordo, sistema di localizzazione, antenna di comunicazione, Console autista, una validatrice per ogni porta, sistema di videosorveglianza, sistema di informazione ai passeggeri, sistema di testo a parlare, pulsante di panico. Ulteriori 1400 sistemi “minimali”, consentiranno il monitoraggio, in termini di localizzazione, dei bus gia’ in uso per le aziende di TPL e la validazione dei titoli di viaggio. Il sistema di bordo minimo deve prevedere solo alcuni componenti del bordo completo del sistema, ovvero: bordo computer, autista console, sistema di localizzazione, comunicazione antenna, comunicazioni, una validatrice per ogni porta. L’importo di una base di gara e’ di ? 11.480.000, mentre la scadenza e’ prevista per il prossimo 3 ottobre. L’ACaMIR, al termine della procedura, stipulera’ con il fornitore aggiudicatario un Accordo Quadro di durata di 4 anni. Il sistema di bordo minimo deve prevedere solo alcuni componenti del bordo completo del sistema, ovvero: bordo computer, autista console, sistema di localizzazione, comunicazione antenna, comunicazioni, una validatrice per ogni porta. L’importo di una base di gara e’ di ? 11.480.000, mentre la scadenza e’ prevista per il prossimo 3 ottobre. L’ACaMIR, al termine della procedura, stipulera’ con il fornitore aggiudicatario un Accordo Quadro di durata di 4 anni. Il sistema di bordo minimo deve prevedere solo alcuni componenti del bordo completo del sistema, ovvero: bordo computer, autista console, sistema di localizzazione, comunicazione antenna, comunicazioni, una validatrice per ogni porta. L’importo di una base di gara e’ di ? 11.480.000, mentre la scadenza e’ prevista per il prossimo 3 ottobre. L’ACaMIR, al termine della procedura, stipulera’ con il fornitore aggiudicatario un Accordo Quadro di durata di 4 anni.