Acciaieria Azovstal, Zelensky: “Eroi ci servono vivi”

19

(Adnkronos) – Messaggio del presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky dopo che il ministero della Difesa di Kiev ha confermato l’avvio dell’evacuazione dei militari asserragliati nell’acciaieria Azovstal a Mariupol. 

“Grazie al lavoro dei militari delle forze armate ucraine, dell’intelligence, della squadra dei negoziati, del Comitato internazionale della Croce Rossa, e dell’Onu. Speriamo di poter preservare la vita dei nostri ragazzi – dice Zelensky su Telegram parlando dei difensori di Mariupol – Tra di loro ci sono dei feriti gravi. A loro viene fornito aiuto. Voglio sottolineare che gli eroi ucraini servono all’Ucraina vivi. E’ iniziata l’operazione per far tornare i nostri militari a casa. E’ un lavoro che richiede delicatezza e tempi”.