Acciuffati tre Pink Panthers a Milano sospettati di rapine in gioiellerie. Sono tutti montenegrini

33

Tre presunti rapinatori di gioiellerie sono stati fermati, a Milano , dalla Polizia di Stato, su mandato della Procura della Repubblica del capoluogo lombardo perché sospettati di far parte di un’organizzazione criminale internazionale denominata “Pink Panthers“. Lo ha reso noto la Questura. I tre, tutti montenegrini, sono ritenuti responsabili di alcune rapine commesse tra il 2019 e il 2022 a gioiellerie del centro di Milano.