Accoltella madre e sorella e tenta di buttarle dal balcone

38

  Bari, 30 set. (Adnkronos) – Prima le ha accoltellate, poi ha cercato di buttarle giù dal balcone. I carabinieri della stazione di Corato, in provincia di Bari, hanno arrestato un 31enne, incensurato, che ieri sera ha ferito la madre e la sorella, e poi ha tentato di buttarle giù dalla loro abitazione di una palazzina al primo piano. L’uomo, in preda a un’ira incontenibile scatenata da futili motivi, che dovranno essere accertati compiutamente, si è armato di un coltello da cucina e ha sferrato alcuni fendenti alle due familiari con cui convive, procurando loro, fortunatamente, solo lievi ferite poiché il coltello con punta arrotondata si è spezzato nella lotta. Non è riuscito a buttare giù le due donne, grazie all’intervento di due passanti che, vista la gravità dei fatti, hanno chiesto l’intervento dei carabinieri. I militari hanno arrestato il 31enne per tentato omicidio e maltrattamenti in famiglia.