Accordo di cooperazione tra Atitech S.p.A e GA Telesis Engine Services

746

GA Telesis Engine Services OY (“GATES”), società attiva nel settore delle heavy maintenance per motori aeronautici e appartenente alla Holding GA Telesis LLC, annuncia di aver siglato un nuovo accordo di cooperazione con Atitech S.p.A. di Napoli, provider di servizi di base/heavy maintenance per aeromobili. GATES and Atitech, entrambe con una consolidate esperienza nei rispettivi ambiti di competenza, hanno unito le loro forze allo scopo di fornire ai clienti di Atitech soluzioni globali ‘turn-key’ per attività al di fuori dell’ambito della sua capability come le revisioni dei motori. I primi due motori aeronautici, di tipo CFM56-5B, sono stati spediti a GATES in Helsinki, Finlandia, per revisione e full performance restoration. “L’accordo con GATES evidenzia e rafforza maggiormente la capacità di Atitech di fornire servizi altamente integrati e di valore aggiunto ai suoi clienti. Relazioni stabili e di lungo periodo con i propri clienti sono condizioni di vitale imporntanza nel settore della manutenzione pesante degli aerei, e stiamo dedicando notevoli risorse ad un ulteriore sviluppo della nostra capacità di offrire servizi evoluti e complessi ai nostri clienti” dice Giovanni Lettieri, Presidente e Amministratore Delegato di Atitech. Russ Shelton, President delle ‘Engine Strategies’ di GA Telesis, afferma “Atitech è un nuovo tipo di cliente per GATES benchè GA Telesis abbia già supportato in passato altre airframe MRO con parti, riparazioni di parti, e altre attività. GATES si è distinta perchè sempre alla ricerca di nuovi modi per soddisfare operatori e lessors con soluzioni innovative e la cooperazione con Atitech dimostrerà che l’unione di due MRO contribiusce a portare maggiori benefici al cliente finale.” “Atitech è la MRO ideale per sviluppare una partnership fruttuosa e di lunga durata, con la possibilità di sviluppare alter forme di cooperazione come lo smantellamento degli aerei ormai da pensionare, la vernicautra degli aerei e tutte le attività che si rendono necessarie quando, alla fine di un noleggio, un aereo passa da un operatore all’altro” aggiunge Mauro Francazi, Director, Business Development for GA Telesis’ Asset Trading Group.”