Accordo di sviluppo, 39,6 milioni alla Hitachi di Napoli per ricerca e per la digitalizzazione della fabbrica

58

L’Agenzia Invitalia ha trasmesso la comunicazione di ammissione a finanziamento del Contratto di Sviluppo “Hinspire the future…”, per il quale lo scorso aprile la Regione Campania ha sottoscritto uno specifico accordo di sviluppo che prevede la realizzazione di un contratto che comprende investimenti produttivi e connesse attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale. Per la Campania sono coinvolte le Università Federico II di Napoli e quella di Salerno. Gli investimenti relativi alla sede produttiva Hitachi di Napoli, ammontano ad 39.6 milioni di euro di cui 25,6 circa per attività produttive ed 14 per attività di ricerca e sviluppo ed è rivolto, in particolare, all’implementazione del processo di trasformazione digitale dello stabilimento produttivo, prevedendo innovazioni nella piattaforma di treni regionali, una piattaforma tram innovativa e un treno metropolitano con cassa in acciaio. Le agevolazioni complessive ammontano a 13.8 milioni comprensivi dei costi di gestione; il cofinanziamento a carico della Regione Campania ammonta ad a 6,4 milioni. L’avvio concreto di questo nuovo contratto di sviluppo con Hitachi, insieme a quelli già cofinanziati finora dalla Regione Campania con l’Accordo di Programma Quadro, è un altro risultato di grande rilievo per lo sviluppo e l’occupazione produttiva.