Accusato di omicidio, assolto dopo 3 anni di carcere

28

Roma, 2 mag. (Adnkronos) – Assolto per non aver commesso il fatto, dopo quasi tre anni di carcere: è la decisione dei giudici della I corte d’assise di Roma che hanno rimesso in libertà Tartour Hamed Mohamed Hamed El Sajed, il fruttivendolo egiziano accusato di aver ucciso un suo connazionale nel luglio 2015 a Roma. Per lui il pm Fabio Santoni aveva chiesto la pena dell’ergastolo. L’uomo finora era detenuto a Frosinone. La vittima, Hashem El Sajed Gafar Abou El Amd fu trovata in una strada nel quartiere Monteverde, all’interno di un sacco nero dell’immondizia, con le mani e i piedi legati.