Accusato di stupro su Casilina, scarcerato honduregno

46

Roma, 28 nov. (AdnKronos) – Lascia il carcere l’honduregno di 23 anni accusato di aver stuprato una ragazza nella Capitale, nella zona di via Casilina. Il gip ha convalidato il fermo, disponendo per il ragazzo l’obbligo di dimora.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, la ragazza aveva conosciuto il giovane centroamericano in un bar. Poco dopo lui le aveva chiesto di uscire dal locale assieme e, poco distante, all’interno di un cortile condominiale, l’aveva stuprata.

Le grida della giovane avevano però attirato l’attenzione di alcuni condomini e in breve tempo il giovane era stato fermato dalla Polizia.