Aci e Associazione Magistrati, protocollo d’intesa per diffondere la cultura della legalità

59

Legalità, mobilità responsabile e sicurezza stradale sono gli obiettivi che l’Automobile Club Napoli e l’Associazione Nazionale Magistrati di Napoli intendono perseguire nell’ambito di un protocollo d’intesa siglato dai rispettivi presidenti, Antonio Coppola e Giuseppe Cimmarotta. L’iniziativa apre la strada ad un comune programma d’intenti orientato alla diffusione, in particolare tra i giovani, di una cultura della mobilità rispettosa dei valori costituzionali, delle regole e dell’ambiente: in una parola, più responsabile.
A tal fine, “le due Associazioni si impegnano, nell’ambito delle rispettive competenze, ad organizzare congiuntamente incontri-dibattiti nelle scuole, aperti alla partecipazione anche delle famiglie, per contribuire alla formazione di una solida coscienza civica consapevole che non esistono diritti senza doveri da rispettare”.
“Il primo passo di questo accordo – è scritto in una nota dell’Aci – è l’adesione del presidente Giuseppe Cimmarotta alla campagna di sensibilizzazione ‘Entra nel Club dei Tifosi della Legalità'”, realizzata dall’Aci Napoli, sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica e con la testimonianza del Papa, per valorizzare la cultura del rispetto delle regole e della “mobilità responsabile”.
Al “Club” hanno già assicurato “il proprio sostegno, in qualità di testimonial, prestigiosi esponenti delle istituzioni e della società civile, eminenti autorità militari e religiose che, con i loro comportamenti esemplari, possono rappresentare un modello da seguire per le nuove generazioni e non solo”.