Ad Antonella Napoli il premio Spiga d’argento dedicato a Luca Attanasio

84
in foto Antonella Napoli

Il Premio “Spiga d’argento Fidapa Bpw Italy” per la cultura, la cooperazione, la solidarietà, l’amicizia e la pace tra i popoli, riconoscimento nazionale e internazionale giunto alla XI edizione e dedicato quest’anno a Luca Attanasio, l’ambasciatore italiano ucciso in Congo il 22 febbraio scorso, è stato assegnato alla giornalista e scrittrice Antonella Napoli.
La cerimonia di consegna avrà luogo il 9 settembre al Palazzo di città di Battipaglia, provincia di Salerno, dove ha sede una delle 300 sezioni della prestigiosa associazione, distribuite in tutto il territorio nazionale, tra le più significative.; La manifestazione si svolgerà in due momenti: l’apposizione della targa alla fontana del Parco dei Diritti Umani e della Pace in via Ilaria Alpi, dedicata a Luca Attanasio, Vittorio Iacovacci, Mustapha Milambo, martiri per i diritti umani, e si concluderà con la premiazione alla direttrice di Focus On Africa alle ore 11 nel Salotto comunale in Piazza Aldo Moro. Alla cerimonia sarà presente la vedova dell’ambasciatore, Zakia Seddiki, in una delle sue prime apparizioni pubbliche dall’uccisione di suo marito.