Addio a Giovanni Rovai, storico imprenditore del marmo

60
(Foto da bacheca Facebook Consorzio Cosmave)

E’ morto lo storico imprenditore del marmo Giovanni Rovai, 87 anni, di Pietrasanta (Lucca). Diplomato all’istituto d’Arte nel 1962 rilevò la società del suocero Felice Bertozzi. Con lui l’azienda diventò una realtà leader, prima nel mercato americano, poi in tutto il mondo. Molto attento alle dinamiche dei mercati internazionali, che dagli anni ’90 diventano sempre più mutevoli ed esigenti, riesce a coniugare i contenuti della tradizione artistica plurisecolare di Pietrasanta con l’innovazione tecnologica, che sempre più si diffonde nel settore della lavorazione lapidea. E’ stato riconosciuto sostenitore dell’associazionismo fra imprese, negli anni ’80 è stato anche apprezzato presidente del Camp, il consorzio degli artigiani del marmo della Versilia, la cellula germinale del successivo consorzio Cosmave. Tutti lo ricordano con affetto e riconoscenza. I funerali si terranno venerdì 11 novembre, alle ore 15, nel Duomo di Pietrasanta.