Addio a Kazuki Takahashi, creatore di manga e anime Yu-Gi-Oh: il suo cadavere ritrovato in un lago

54
in foto Kazuki Takahashi

È stato ritrovato morto il fumettista e creatore di manga e anime giapponese Kazuki Takahashi. Inventore del gioco Yu-Gi-Oh!, particolarmente popolare negli anni Novanta e nei primi anni Duemila, aveva 60 anni. Era andato a fare snorkeling al largo di Nago, una delle città dell’arcipelago di Okinawa.,Takahashi è stato ritrovato senza vita nelle acque del lago dalla guardia costiera.
Creatore del manga e anime Yu-Gi-Oh!, un gioco di carte che si svolge in un mondo fantastico in cui i personaggi si sfidano a duello tramite carte che prendono vita durante il combattimento e da cui è stato poi tratto anche un gioco di carte collezionabili. Il nome, Yu-gi-oh!, significa “re dei giochi”. Pubblicato in Giappone dalla Konami e in Occidente dalla Upper Deck Entertainment, era indirizzato a un pubblico molto giovane e negli anni ha ottenuto un grande successo anche fuori dal Giappone, pubblicato in oltre quaranta nazioni. Immediata la reazione nel mondo dei gamers.