Addio a Martha De Laurentiis, moglie di Dino e zia di Aurelio. Aveva avuto la cittadinanza onoraria di Napoli

51
in foto Martha De Laurentiis

E’ morta a 67 anni nella sua villa di Beverly Hills, dopo una lunga battaglia contro un tumore, la produttrice cinematografica Martha De Laurentiis. Era la moglie del leggendario produttore Dino e zia di Aurelio, attuale presidente del Napoli. Di origine olandese (il nome da nubile era Schumacher), con il marito aveva fondato negli anni ’80 la Dino De Laurentiis Company e dal loro matrimonio erano nate le figlie Carolyna e Dina. La notizia della scomparsa sui social ed è stata confermata da “Variety”. I due si erano sposati nel 1990 e sono rimasti sposati fino alla morte di Dino nel 2010. Una quarantina le pellicole prodotte da Martha De Laurentiis, fra le quali “Unico indizio la luna piena”, “Codice Magnum”, “Red Dragon” e “Hannibal”. Lo scorso anno le era stata conferita la cittadinanza onoraria di Napoli con la motivazione di essere “portatrice di napoletanità nel mondo”.