Addio a Mariano Laurenti, il regista che lanciò Nino D’Angelo

134
in foto Mariano Laurenti

Il cinema italiano piange Mariano Laurenti, regista e sceneggiatore italiano, protagonista della commedia italiana tra gli anni ’70 e ’80. Aveva 93 anni. Lo rende noto la famiglia. Cresciuto al fianco di maestri del cinema come Mauro Bolognini, Mario Mattoli, Camillo Mastrocinque, Dino Risi e Steno, Laurenti è stato rappresentante prima dei così detti musicarelli, poi regista di numerosi film della fortunata coppia di registi siciliana Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, orientandosi infine verso la commedia sexy italiana degli anni settanta. Tra i titoli più noti ‘Quel gran pezzo dell’Ubalda tutta nuda e tutta calda (1972)’, L’onorevole con l’amante sotto il letto (1981), Una vacanza del cactus (1981). Negli anni ’80 ha poi lanciato l’artista e cantante napoletano Nino D’Angelo, che ebbe modo di dirigere in diversi film quali ‘Un jeans e una maglietta (1983)’, ‘La discoteca (1983)’ e ‘Uno scugnizzo a New York (1984)’. L’ultimo film diretto è stato ‘Vacanze sulla neve (1999)’.