Addio al papà del Baileys

8

Londra, 25 ott. – (AdnKronos) – L’imprenditore britannico Tom Jago, il re dei distillati, leggendario inventore di liquori come il Baileys Irish Cream, dal 1974 il superalcolico più venduto al mondo, è morto a Londra all’età di 93 anni. L’annuncio della scomparsa è stato dato dalla figlia Rebecca Jago precisando che il padre è deceduto per le complicazioni di una frattura riportata durante una caduta accidentale.

Nel 2007 Tom Jago ha fondato The last Drop Distillers Limited, una società nuova creata con altri due giganti del mondo dei distillati, James Espey e Peter Fleck, che tra di loro hanno creato brand del calibro di Johnnie Walker Blue Label, Chivas Regal 18 Year Old e The Classic Malts.

Negli anni ’60 Jago ha iniziato la carriera come capo dello sviluppo dei nuovi prodotti presso l’International Distillers & Vintners ed il suo ruolo è stato determinante nella creazione di marchi di liquori che hanno conquistato grande successo internazionale di pubblico tra cui, in primo luogo, Baileys Irish Cream, ma anche, in seguito, Le Piat D’Or, The Classic Malts e Johnnie Walker Blue Label.

Ideato nel 1973 e commercializzato dall’anno seguente, Baileys Irish Cream fu messo a punto per soddisfare principalmente i consumatori americani: è un liquore a base di whisky irlandese e crema di latte, fabbricato dalla R. A. Bailey & C. di Dublino, società oggi del gruppo britannico Diageo.

Baileys Irish Cream, con un tasso d’alcool pari al 17%, fu la creazione di punta dell’International Distillers & Vintners e di I&M, società di sviluppo di nuovi prodotti. Jago e David Gluckman, i protagonisti dietro questo liquore, da allora hanno creato molte altre bevande e prodotti, compreso il liquore di crema Jago’s, lanciato nel 2004.

Nel 1982 Jago lasciò International Distillers & Vintners ed entrò nel gruppo Hennessy, occupandosi di classici brand del cognac, raggiungendo poi Espey all’United Distillers come capo dei prodotti innovativi e lavorando in particolare per l’affinamento del Johnnie Walker Blue Label, che costituisce il top di gamma dei blended whisky.

La coppia Jago-Espey nel 1982 decretò il successo internazionale del rilancio dello whisky Chivas Regal, creando poi nel 1997 il Chivas Regal 18, uno dei maggiori whisky invecchiati, oggi di proprietà di Pernod Ricard. In anni recenti Jago ha ideato anche il Malibu Rum

L’ultima impresa di Jago è la creazione nel 2007 di The last Drop Distillers Limited, una nuova sfida per ricercare perle rare tra le botti nascoste e dimenticate nelle più remote cantine scozzesi, le famose ultime gocce da cui il nome della distilleria, imbottigliandole una per una per creare la migliore e più introvabile collezione di whisky al mondo. The Last Drop Distillers Limited offre solo articoli unici, di altissima gamma, rarissimi per quantità e qualità. Nel 2016 Sazerac Company ha acquistato The Last Drop Distillers.