Addio alla scrittrice irlandese Deirdre Purcell, autrice dei Segreti del cuore

53
in foto Deirdre Purcell

La scrittrice e giornalista irlandese Deirdre Purcell, narratrice di storie d’amore ambientate nei suggestivi paesaggi dell’Irlanda, è morta nella sua casa di Mornington, una cittadina costiera della contea di Meath, all’età di 77 anni. La notizia della scomparsa è stata pubblicata oggi dalla stampa di Dublino. Nata e cresciuta a Dublino, Purcell ha svolto i mestieri più disparati (ha anche recitato da giovane all’Abbey Theatre) prima di dedicarsi al giornalismo e alla scrittura, ottenendo anche un premio per il suo lavoro sul “Sunday Tribune”, come miglior giornalista dell’anno nel 1986. E’ stata, inoltre, la prima conduttrice donna del notiziario delle nove di sera della Rté Television. Purcell ha pubblicato una ventina di romanzi, tra cui “Entertaining Ambrose”, “Children of Eve” e “Last Summer in Arcadia”, tutti bestseller in Irlanda. Ha curato l’adattamento per una serie televisiva del suo romanzo “Falling for a Dancer” interpretato dall’attore Colin Farrell ed è stata finalista al prestigioso Orange Prize con “Love Like Hate Adore”. Il suo esordio narrativo è del 1991 con “A Place of Stones”, tradotto in sei lingue (in italiano “Un luogo di desiderio” è apparso da Polillo Editore nel 1999): sullo sfondo di Inisheer, un’isola brulla e tormentata dalle intemperie di fronte alla costa occidentale d’lrlanda, si snoda la vicenda di Molly, figlia di umili pescatori. In Italia è stato pubblicato anche “I segreti del cuore” (Newton Compton Editori, 2008), dove compare la tragica storica di una ragazza che si innamora perdutamente di un giovane che agli occhi dei suo genitori è un amore immortale, tanto da rinchiudere la figlia nella torre della loro casa sulla collina come in una prigione.