Adler al Modena Motor Valley Fest con tre start up israeliane: in mostra nuove tecnologie per l’automotive

101
In foto Paolo Scudieri

Grazie all’osservatorio costituito assieme alla israeliana Inlight, il gruppo campano parteciperà alla manifestazione in programma dal 16 al 19 maggio nella città emiliana presentando nuove soluzioni a favore della mobilità del futuro
Il gruppo Adler parteciperà a Modena Motor Valley Fest, in programma nella città emiliana dal 16 al 19 maggio, con tre startup israeliane attive nei settori automotive, sicurezza e cybersecurity. E’ uno degli effetti dell’accordo per l’innovazione tra Adler Group e l’Israel Authority Innovation del 9 novembre 2018 e all’apertura di AdlerInlight, osservatorio tecnologico che vede come fondatori Paolo Scudieri, presidente di Adler, e Roberta Anati di Inlight.
“Con AdlerInlight – dichiara Paolo Scudieri, Amministratore delegato di Adler Group – mettiamo in campo il meglio della tecnologia e dell’innovazione israeliana nell’industria dell’automotive, a disposizione di tutto il comparto della mobilità. Una collaborazione, quella tra Italia e Israele, in cui crediamo molto e i cui frutti stanno già nascendo”.
Nell’aderire alla richiesta degli organizzatori della manifestazione “abbiamo selezionato e invitato – dichiara Roberta Anati – tre aziende Israeliane altamente rappresentative in termini di sicurezza e innovazione al servizio della mobilità: Condor Security, Saferide e Cye”.