Adler Pelzer, il gruppo premiato da General Motor come fornitore dell’anno

132
In foto Paolo Scudieri

Adler Pelzer Group, Gruppo manifatturiero italiano leader internazionale nella progettazione, nello sviluppo e nella produzione di componenti e sistemi per l’industria del trasporto, è tra le imprese insignite del premio Fornitore dell’anno 2017 da General Motors, per le performance, la qualità e l’innovazione dei suoi prodotti. Il riconoscimento viene assegnato ai fornitori capaci di superare le aspettative di General Motors, creando valore e introducendo importanti innovazioni per la Società.
Già insignita del premio nel 2000, Adler conferma così la solida partnership con General Motors, che ha fatto della collaborazione e della proposizione innovativa i pilastri di una storia di successo.
“Per General Motors questa è l’opportunità di onorare i fornitori che rappresentano il meglio del meglio”, ha affermato Steve Kiefer, Vice presidente di GM, Global Purchasing e Supply Chain. “L’industria dell’automotive si sta trasformando a una velocità incredibile. I rapporti con i nostri fornitori sono fondamentali quando si tratta di fornire una solida linea di veicoli oggi e una serie di mezzi e servizi di mobilità all’avanguardia per il domani”.
“Il premio come ‘Fornitore dell’anno’ di General Motors è un riconoscimento importante non solo per la nostra squadra, impegnata a raggiungere i migliori risultati per i nostri clienti, ma anche per l’industria italiana dell’automotive, che con competenza, passione e innovazione può contribuire alla rivoluzione tecnologica in atto nel settore”, ha commentato Paolo Scudieri, Presidente di Adler Pelzer Group.