Aegean, dal 2020 voli diretti Napoli-Atene

147

Aegean Airlines ha presentato il suo programma per il 2020, anno in cui potrà contare su una capacità totale di 19,2 milioni di posti, 1,5 milioni in più di del 2019. Nel corso dell’anno Aegean opererà su 155 destinazioni in 44 Paesi, con 65 aeromobili. Tra le 155 destinazioni raggiunte, si spiega in un comunicato, l’Italia rimane al centro delle attività del gruppo. In Italia la compagnia greca prevede di offrire il 17% di posti in più rispetto all’anno precedente e 2 nuove rotte per collegare Milano e Roma con Salonicco. Nel 2020 inoltre Aegean metterà in collegamento 9 città italiane con la Grecia: da Bari, Bologna, Catania, Milano, Napoli, Palermo, Pisa, Roma e Venezia il vettore ellenico volerà direttamente ad Atene. La compagnia prevede anche di aumentare la capacità su altre 47 rotte internazionali, aggiungendo 1,1 milioni di posti all’attività annuale e portando la capacità totale a 11,4 milioni di posti. “Il 2020 rappresenta un nuovo inizio per Aegean – ha dichiarato il ceo Dimitris Gerogiannis – perché stiamo investendo ulteriormente sul nostro network e complessivamente sulla nostra attività con 8 basi in Grecia e a Cipro. Con 11 nuove rotte, 1,5 milioni di posti in più e 19,2 milioni di posti complessivi, e, naturalmente, con l’ingresso dei primi sei A320neo nella nostra flotta, stiamo creando un nuovo potenziale di crescita per la nostra compagnia. Quest’anno, insieme all’espansione della nostra attività ad Atene, al rafforzamento di Salonicco e alla nuova base di Corfù, abbiamo anche migliorato e potenziato i nostri collegamenti con la Germania, un mercato che è sempre stato in prima linea nella nostra pianificazione strategica e nel mix complessivo dei segmenti di mercato”.