Aeroporti, in sciopero gli addetti al carico e scarico 

46
Foto Pixabay by Mariakray

”Caricatelo voi il vostro bagaglio”. E’ lo slogan scelto dall’Usb per accompagnare la protesta degli addetti al carico/scarico degli aerei per martedì 7 giugno. Braccia incrociate negli aeroporti di Roma Fiumicino, Milano Malpensa e Napoli Capodichino. L’obiettivo è denunciare norme e pesi violati che mettono a rischio la salute dei lavoratori, nonostante i richiami del sindacato a tutte le società aeroportuali italiane e a tutte le aziende di handling. Alle 11 i lavoratori Usb in presidio accompagneranno i passeggeri che lo vorranno a provare il brivido di lavorare in “condizioni impossibili” all’interno di un velivolo. Sarà allestita la riproduzione in scala 1:1 della stiva di un aereo. “Chi vorrà, potrà cimentarsi nella non facile impresa di movimentare manualmente il proprio bagaglio in uno spazio lillipuziano, rendendosi conto di persona di quante e quali sollecitazioni subisca l’apparato muscolo-scheletrico di un lavoratore”, spiega il sindacato.