Aeroporti, patto Napoli-Salerno creerà sviluppo

23

La sinergia tra gli aeroporti di Napoli e Salerno “sarà utile a entrambi gli scali e permetterà all’aeroporto di Salerno di decollare dopo anni di cialtronate clientelari”. Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, a LiraTv, sottolineando: “Stiamo definendo l’accordo per allungare la pista a 2.200 metri, consentendo così una gestione unitaria del traffico aereo turistico e commerciale”. L’unione tra “Napoli Capodichino e Salerno Costa d’Amalfi – ha spiegato De Luca – è una delle cose più interessanti per un sistema aeroportuale regionale. La Campaniatra le grandi Regioni è l’unica con un solo vero aeroporto. C’è necessità di creare un sistema unico che per dimensioni deve essere gestito da Gesac, che ha dimostrato grande capacità ed è giusto che guidi il processo. Questo lavoro è in corso ed è nell’interesse di Capodichino, quest’anno cresciuto del 23% con un limite di espansione fisico visto che è in un’area fortemente urbanizzata”.