Aeroporto, nuovi collegamenti tra Torino e Napoli

76

Dopo l’addio di Alitalia ai collegamenti fra Torino Caselle e gli scali di Napoli e Reggio Calabria “Sagat si è immediatamente messa al lavoro per trovare nuove compagnie interessate a queste rotte e 3 hanno colto questa opportunità cosicché l’offerta su queste rotte crescerà, del 4% per quel che riguarda quella con il capoluogo campano”. A dirlo l’assessore al Turismo del Comune di Torino Alberto Sacco che ha risposto in Consiglio a una interpellanza del capogruppo di Forza Italia Osvaldo Napoli.
Per quel che riguarda la rotta su Napoli, ha spiegato Sacco illustrando i dati forniti da Sagat, “Blue Air, già presente con 13 voli settimanali, ha aggiunto altre 3 frequenze, mentre dal 3 settembre EasyJet collegherà le due città con un volo giornaliero e a partire dal 17 settembre Volotea collegherà Torino e Napoli arrivando a operare 6 frequenze a settimana dal 18 ottobre. I tre vettori – precisa l’assessore Sacco – opereranno dunque sulla tratta per un totale di 29 collegamenti a settimana, il 4% in più rispetto all’offerta attuale. Su Reggio Calabria, invece – spiega – dal 14 giugno ci saranno due voli settimanali di Blue Air che confermano così l’offerta precedente”. Sacco ha quindi concluso precisando che attualmente “sono 24 le compagnie aeree che operano voli di linea sullo scalo di Torino. Un network stabile è in continua espansione”.